Pietro Santoianni
Dermatologo Universitario Napoli  E-mail 


Home Page
Pietro Santoianni
Attività
Specializzazioni
Studi e Ricerche

Pubblicazioni in riviste

Libri
Pubblicazioni in volumi
Didattica PDF
Info dermopatologie
Didattica PPT
Info dermopatologie
Curriculum
CV Scientifico
Link
Siti tematici
Contatto
E-mail


NEWS

Acne
Aftosi
Cicatrici
Melanoma
Psoriasi
Terapia Fotodinamica UVA

SEGUE SU
DERMATOLOGIA NAPOLI

Prof. Pietro Santoianni - Dermatologo Universitario

logo W3C Valid Html 4.01


  Pietro Santoianni
Professore Emerito di Dermatologia
Università di Napoli "Federico II"
Presidente Onorario della Società Italiana di Dermatologia

Ordine dei Medici: n° 8753
VEDI ANCHE: dermatologianapoli.wordpress.com
  PSORIASI

Alcuni antidiabetici del gruppo dei Tiazolidinedioni potrebbero ridurre il rischio di manifestazioni psoriasiche.

Association between use of thiazolidinediones or other oral antidiabetics and psoriasis: A population based case-control study. J Am Acad Dermatol 2008;58:421-429. Brauchli YB, Jick SS, Curtin F, Meier CR

È stata ricercata la eventuale associazione tra comparsa di manifestazioni psoriasiche e uso di antidiabetici (tiazolidinedioni, sulfoniluree, biguanidi ed altri).
Lo studio caso-controllo, condotto su 36.000 pazienti che avevano ricevuto per la prima volta diagnosi di psoriasi verso un equivalente gruppo di controllo, ha evidenziato un rischio relativo di manifestazioni psoriasiche ridotto nei soggetti trattati con tiazolidinedioni.
Anche l'uso prolungato di metformina risultava associato con un ridotto rischio, mentre questo effetto non era osservato per altri antidiabetici orali.
Dato il numero relativamente piccolo (100) di pazienti trattati con tiazolidinedioni, gli autori sottolineano che questi dati al momento debbono essere interpretati con cautela.
Secondo gli AA, i risultati di questo studio hanno fornito per questo gruppo di farmaci - ai quali vengono attribuiti effetti antinfiammatori - ulteriori elementi di un effetto potenzialmente positivo sulle manifestazioni di psoriasi (affezione a componente infiammatoria), già indicato da piccoli trial clinici.
Inoltre potrebbe essere tratta la indicazione di un trattamento preferenziale con questo tipo di antidiabetici dei pazienti con psoriasi che sviluppano anche un diabete di tipo2.

Nota
- I tiazolidinedioni, farmaci sensibilizzanti verso insulina, sono ligandi sintetici dei recettori PPAR-γ, i cui ligandi normali sono acidi grassi liberi ed eicosanoidi. Attivano la trascrizione di numerosi geni specifici.
La attivazione di questi recettori: diminuisce la resistenza insulinica, modifica la differenziazione degli adipociti, inibisce la angiogenesi indotta da VEGF, diminuisce i livelli di leptina, provoca la diminuzione dei livelli di alcune interleuchine (es.IL6), e aumento di adiponectina. Alcuni (rosiglitazone Avandia cpr. e pioglitazone) sono stati utilizzati in studi preliminari nel trattamento della psoriasi.

  Informazioni

Viale A. Gramsci, 13 - Mergellina
80122 Napoli NA - Italy
tel. +39-081-681523
dermatologianapoli.wordpress.com
E-MAIL


Copyright © 2009 Chiara Santoianni - Tutti i diritti riservati - Valid HTML - Valid CSS